Indicazioni per clienti

Non guardate solo al prezzo

…spesso il prodotto più conveniente economicamente non fornisce la miglior qualità … soprattutto se il testo tradotto comporta aspetti di natura legale, scegliendo il prezzo più basso correrete rischi! Un piccolo risparmio oggi genererà un grosso danno domani… non solo a livello economico, ma anche e soprattutto a livello di immagine…

Se il prezzo è basso c’è una ragione e sono queste le situazioni in cui nascono le famigerate traduzioni di pessima qualità, piene di gaffes, non-sense e sbavature grammaticali e stilistiche. Selezionate sempre un traduttore professionista che possa vantare anni di esperienza nel settore di vostra competenza. Questo vi tutelerà dalle cattive esperienze.

 Occhio ai tempi

L’urgenza costa! Questo vale in tutti i settori, ma a maggior ragione nel caso delle traduzioni eseguite a livello professionale, poiché la mente umana non è sostituibile con una catena di montaggio operativa 24 ore su 24. L’attività di traduzione richiede tempi minimi che non possono essere compressi.

È bene diffidare di chi non rifiuta nessuna richiesta di traduzione, per quanto urgente sia. Spesso vi ritroverete tra le mani una traduzione eseguita con un software di traduzione automatica e poi rivista rapidamente.

Spesso viene inoltre proposto di suddividere il testo da tradurre tra diversi traduttori. Attenzione! Ne va della qualità del prodotto finale e della coerenza. Anche supponendo che tutti i traduttori coinvolti svolgano un esimio lavoro, ognuno di loro avrà uno stile diverso e il prodotto finale non risulterà omogeneo, ma scritto da ‘menti’ diverse.

Le traduzioni urgenti, quand’anche fattibili, implicano l’arresto di progetti in corso, la riprogrammazione di tutte le priorità e scadenze ed eventualmente la gestione di più traduttori in parallelo con conseguente controllo di coerenza. Tutte queste attività aggiuntive comportano inevitabilmente un sovrapprezzo variabile a seconda dell’urgenza e della lunghezza dei testi da tradurre.

 Affidate al traduttore la versione definitiva del documento

Mandate in traduzione un testo definitivo: è importante per risparmiare e ottenere la qualità migliore nella traduzione. Infatti le modifiche in corso d’opera generano costi ulteriori e aumentano le probabilità di errore.
Quindi la raccomandazione più semplice che si possa dare è: fate tradurre la versione definitiva.

Ma quando questo non è possibile, è buona regola evidenziare le modifiche in corso d’opera affinché il traduttore si concentri solamente sull’aggiornamento delle parti modificate.
Per evitare il rischio di errori, soprattutto nel caso specifico dei prospetti finanziari, si consiglia di inviare non più di 3 versioni (i cosidetti “versionamenti”) per ciascun prospetto finanziario.

Si ricorda infine che per tutti i documenti destinati a pubblicazione/uso legale su cui intervengono più attori in più momenti, è consigliabile chiedere al proprio traduttore la correzione bozze sul documento finale (“ok si stampi”).

 Redigete e curate un glossario aziendale

In molti settori si utilizza quello che si chiama “gergo”: un insieme di termini, espressioni, modi di dire tipici di quel settore.
Spesso si ritiene – erroneamente – che un bravo traduttore tecnico debba conoscere alla perfezione il gergo del settore. Ci sono migliaia di settori e nicchie diverse e ognuno usa un gergo differente.
In realtà, il bravo traduttore tecnico, in mancanza di riferimenti, deve dedicare molto tempo alla ricerca terminologica. E questo tempo può essere molto maggiore del tempo speso per la sola traduzione.
In questi casi la presenza di un glossario è di notevole aiuto e consente al traduttore di essere più veloce e più preciso.

 Il glossario è un patrimonio anche per l’azienda

Favorisce l’utilizzo dello stesso linguaggio in documenti diversi e a distanza di tempo, mantenendo sempre la coerenza terminologica.

I dizionari tecnici e specialistici sono molto utili nella traduzione. Tuttavia alcuni settori e alcune aziende utilizzano terminologie che nessun dizionario contempla e in questi casi solo un glossario aziendale può risolvere il problema.

 Fornite i testi nei formati giusti …

Verificate che i file da tradurre siano completamente sovrascrivibili, inclusi grafici e tabelle. In caso contrario è importante cercare di recuperare i file editabili, per evitare eventuali interventi grafici che generano ulteriori costi e per garantire una produttività maggiore e costi più contenuti.

Il costo della traduzione dipende, infatti, anche dal formato del testo.

Il testo più semplice da tradurre è quello in formato Microsoft Word (doc e docx) o analoghi, come ad esempio odt di OpenOffice.

Altrettanto facili da elaborare sono gli altri formati editabili di tipo testuale, come ad esempio txt, rtf ecc…

Meno facili di Word ma assolutamente agevoli sono anche i fogli elettronici, (Excel, Lotus, e altri) e le slide (PowerPoint e simili).

Spesso però, soprattutto le slide, richiedono una reimpaginazione del documento dopo la traduzione e questo può comportare dei costi aggiuntivi non trascurabili.

E quali sono i formati assolutamente da evitare? I testi non editabili, perché richiedono un lavoro di text entry e ricreazione grafica del documento.

Il peggior documento da tradurre è quello inviato via fax (soprattutto se pressoché illeggibile…). Lo stesso dicasi per documenti scannerizzati e per le immagini.

Vista l’enorme diffusione, merita un approfondimento il formato pdf, che ai fini della traduzione richiede la ricreazione del documento anche a livello grafico (DTP) e comporta costi maggiorati.

Esistono in commercio vari strumenti informatici che consentono di ricreare un documento Word partendo da un pdf, oppure riconoscono i caratteri (OCR) a partire, ad esempio, da un fax. Purtroppo, anche nei casi più fortunati, richiedono un grosso lavoro di sistemazione manuale per ottenere un risultato soddisfacente.

Attenzione infine ai pdf protetti da copia: impediscono qualsiasi esportazione del testo verso altri formati modificabili, dando luogo a costi più elevati.

Desideri ricevere ulteriori informazioni o un preventivo per il tuo evento internazionale?